Il Buono Regalo...su misura!! 🥳 Tante esperienze uniche da regalare!

HomeNozioni sui vini del Friuli Venezia GiuliavinodilaNozioni sui vini del Friuli Venezia Giulia

Nozioni sui vini del Friuli Venezia Giulia

Il Friuli Venezia Giulia è la porta dell’Europa centrale. È anche la patria di alcuni dei vini bianchi più prestigiosi, cristallini e stratificati d’Italia.

Nozioni sui vini del Friuli Venezia Giulia

Con una favolosa vista sul Mar Mediterraneo, le pianure del Friuli sono perfette per la viticoltura, e sia le varietà autoctone che quelle internazionali si sentono a casa.

C’è anche un bel po’ di storia vinicola nella regione. Possiamo ringraziare il Friuli per i moderni vini bianchi, quindi senza ulteriori indugi, ecco tutto quello che volevi sapere sui vini del Friuli Venezia Giulia.
Friuli Venezia Giulia, le colline del nord Italia

Il Friuli copre 7.924 km2 (3059 sq. mi) e confina con l’Austria attraverso le Alpi e la Slovenia a est. In realtà, la regione condivide molte somiglianze con la Slovenia, comprese le tradizioni vinicole e le uve da vino.

Anche se il nord del Friuli Venezia Giulia è montuoso, le pianure meridionali occupano il 38% del territorio e si estendono fino al Golfo di Trieste. Le colline orientali dei Colli Orientali e la loro perfetta esposizione sono la fonte dei migliori vini del Friuli. Rinfrescate dalla brezza del mare, le uve maturano alla perfezione. Questo è il paradiso dei vitigni bianchi.

WINE TOUR IN FRIULI: SCOPRI LE PROPOSTE DI VINODILA’

Friuli Venezia Giulia: Il luogo di nascita dei vini bianchi moderni

Oggi molti paesi replicano lo stile del vino bianco italiano – bianco fresco e vibrante con una purezza di aromi e un palato rinfrescante. Pinot Grigio, Tokay Friulano e Verduzzo sono uve popolari, ma anche Sauvignon Blanc e altre varietà internazionali.
Le uve e i vini

Le cantine del Friuli Venezia Giulia producono 12,7 milioni di ettolitri di vino bianco. È il 77% della produzione totale, e le DOC proteggono il 62% di tutti i vini.

Venti varietà principali fanno i vigneti della regione, tra cui Refosco, Ribolla Gialla, Verduzzo, e internazionali come Cabernet, Chardonnay e Gewürztraminer. Le tre uve più importanti sono Pinot Grigio (26%), Merlot (15%) e Friulano (9%).

Con una manciata di IGP, 12 DOC e 4 DOCG, compreso il famoso Colli Orientali del Friuli Picolit DOCG, la regione offre qualità a tutte le fasce di prezzo.

Provate la storica uva Schioppettino con una bottiglia di Casella Friuli Colli Orientali Schioppettino di Prepotto DOC con un naso di more e spezie su tannini vellutati.

Un Komjanc Simon Collio Ribolla Gialla DOC profumato e croccante è un’elegante interpretazione dell’uva autoctona.

Il Merlot del Friuli è semplice e piacevole, come si può vedere in un bicchiere di Komjanc Simon Collio Merlot, e la cantina Draga produce un Draga Collio Pinot Grigio molto competitivo e di grande valore.

WINE TOUR IN FRIULI: SCOPRI LE PROPOSTE DI VINODILA’

Il Friuli soddisferà le vostre più profonde voglie di vino

Rinfrescante ed elegante può descrivere i vini del Friuli, e la purezza dei sapori è sempre un dato di fatto. Le colline dell’Italia nord-orientale completano splendidamente la scena vinicola del paese con un’ampia selezione di bianchi e rossi di importanza storica e qualità ineguagliabile.

Nozioni sui vini del Friuli Venezia Giulia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.